EurovisionworldEurovisionworld
MENU
 

Sanremo 2020:
Francesco Gabbani - "Viceversa"


4.9 stars ★ 18 ratings

Video

Music video

Results

Lyrics: Francesco Gabbani - Viceversa

Italian
English
 

Viceversa

Tu non lo dici ed io non lo vedo
L'amore è cieco o siamo noi di sbieco?
Un battibecco nato su un letto
Un diluvio universale, un giudizio sotto il tetto
Up con un po' di down
Silenzio rotto per un grande sound
Semplici, eppure complessi

Libri aperti in equilibrio tra segreti e compromessi
Facili occasioni per difficili concetti
Anime purissime in sporchissimi difetti
Fragili combinazioni tra ragione ed emozioni
Solitudini e condivisioni

Ma se dovessimo spiegare in pochissime parole
Il complesso meccanismo che governa l'armonia del nostro amore
Basterebbe solamente dire, senza starci troppo a ragionare
Che sei tu che mi fai stare bene quando io sto male e viceversa
Che sei tu che mi fai stare bene quando io sto male e viceversa

E detto questo, che cosa ci resta
Dopo una vita al centro della festa?
Protagonisti e numeri uno
Invidiabili da tutti e indispensabili a nessuno
Madre che dice del padre:
"Avrei voluto solo realizzare
Il mio ideale: una vita normale"

Ma l'amore, di normale, non ha neanche le parole
Parlano di pace e fanno la rivoluzione
Dittatori in testa e partigiani dentro al cuore
Non c'è soluzione che non sia l'accettazione
Di lasciarsi abbandonati all'emozione

Ma se dovessimo spiegare in pochissime parole
Il complesso meccanismo che governa l'armonia del nostro amore
Basterebbe solamente dire, senza starci troppo a ragionare
Che sei tu che mi fai stare bene quando io sto male e viceversa
Che sei tu che mi fai stare bene quando io sto male e viceversa

È la paura dietro all'arroganza
È tutto l'universo chiuso in una stanza
È l'abbondanza dentro alla mancanza
Ti amo e basta!
È l'abitudine nella sorpresa
È una vittoria poco prima dell'arresa
È solamente tutto quello che ci manca e che cerchiamo
Per poterti dire che ti amo

Ma se dovessimo spiegare in pochissime parole
Il complesso meccanismo che governa l'armonia del nostro amore
Basterebbe solamente dire, senza starci troppo a ragionare
Che sei tu che mi fai stare bene quando io sto male e viceversa
Che sei tu che mi fai stare bene quando io sto male e viceversa

Vice versa

You don't say it and I don't see it
Love is blind or are we biased?
A quarrel born on a bed
A great flood, a judgement under the roof
Up with a bit of down
Silence broken for a great sound
Simple yet complex

Books open in balance between secrets and compromises
Easy opportunities for difficult concepts
Purest souls in dirtiest flaws
Fragile combinations between reasons and emotions
Loneliness and sharing

But if we had to explain with fewest words
The complex mechanism that guards the harmony of our love
It would be enough to only say without reasoning too much
That it's you who makes me feel good if I feel bad and vice versa
That it's you who makes me feel good if I feel bad and vice versa

And having said that what will remain
After a life in the spotlight?
Protagonists and number ones
Enviable by everybody and indispensable to nobody
Mother who tells the father:
"I would have only wanted to realize
My ideal: a normal life"

But the normal love does not even have the words
They speak of peace and make the revolution
Dictators in the head and partisans in the heart
There is no solution that would not be an approval
To leave yourself abandoned to the emotions

But if we had to explain with the fewest words
The complex mechanism that guards the harmony of our love
It would be enough to only say without reasoning too much
That it's you who makes me feel good if I feel bad and vice versa
That it's you who makes me feel good if I feel bad and vice versa

It is the fear behind the arrogance
It is the whole universe closed in one room
It is the abundance inside the lacking
I love you and that's it!
It is the habit in the surprise
It is a victory a bit before the surrender
It is only everything that we are missing and that we are looking for in order to be able to tell you that I love you

But if we had to explain with the fewest words
The complex mechanism that guards the harmony of our love
It would be enough to only say without reasoning too much
That it's you who makes me feel good if I feel bad and vice versa
That it's you who makes me feel good if I feel bad and vice versa

ArtistFrancesco Gabbani
TitleViceversa
Title (English)Vice versa
ComposersFrancesco Gabbani, Pacifico
LanguageItalian

Eurovision News